Anche tu soffri di questi sintomi?

sintomi prostata

  • Frequente e impellente necessità di urinare, anche per piccole quantità di urina
  • Sensazione di bruciore/dolore durante la minzione
  • Riduzione del flusso urinario
  • Dolore alla schiena
  • Dolore al basso ventre/all’inguine/dietro lo scroto
  • Senso di peso e/o dolore al retto

Allora anche tu probabilmente soffri di problemi alla prostata, dunque ti consiglio di leggere con attenzione questo articolo, perché sto per rivelarti un rimedio naturale che ti permetterà di ottenere la regressione, fino anche alla scomparsa totale di questi sintomi. 

Ma prima è necessaria una premessa.

Le conseguenze di un’ipertrofia prostatica o di una prostatite cronica con il passare del tempo possono essere molto gravi e darti problemi ben peggiori di quelli di cui soffri ora:

  • Cronicizzazione del dolore e dell’infiammazione
  • Incapacità di urinare
  • Incontinenza
  • Emorragie persistenti
  • Impotenza
  • E nel peggiore dei casi, tumore prostatico.

 

Ma perché ti sto dicendo queste cose?

Il motivo è che ho preparato per te un sistema per consentirti di evitare quel destino angoscioso, solitario e pericoloso che ti attende se continuerai a trascurare la tua patologia prostatica affidandoti solo ai farmaci e alla cosiddetta “medicina ufficiale”.

I farmaci per la prostata non risolvono la patologia, ma cercano solo di nascondere i sintomi sotto al tappeto, il più delle volte senza nemmeno riuscirci. Se i farmaci fossero in grado di curare l’ipertrofia prostatica o la prostatite cronica non ci sarebbe un aumento così vertiginoso di queste patologie sia in Italia che nel resto del mondo.

Per evitare le conseguenze pericolose e spiacevoli del peggioramento di queste patologie della prostata è necessario agire subito.

Prima agirai, minori saranno i danni già causati dalla patologia al resto del tuo organismo e maggiore sarà la possibilità di recuperare il controllo della situazione e della tua salute.

 

Chi sono

foto-pagina-chi-sono-prostagreen21Mi chiamo Giovanni Zangardi e la prima cosa che dovresti sapere di me è che NON sono un urologo.

Non sono nemmeno un medico o uno specialista.

Non ho mai effettuato studi universitari né di medicina, né di farmacia.

In realtà, la seconda cosa che dovresti sapere di me è che…

SO COME AIUTARE CHIUNQUE SOFFRA DI MALATTIE CRONICHE DELLA PROSTATA AD OTTENERE LA REMISSIONE DELLA PATOLOGIA IN SOLI 21 GIORNI.

Come faccio ad esserne così sicuro?

Perché l’ho già fatto.

E l’ho fatto senza ricorrere ai farmaci, alla chirurgia o ad altre terapie invasive e dolorose.

Ma ora lascia che ti racconti come ho scoperto tutto questo.

Ho iniziato a soffrire di prostata in età molto giovane, avevo 24 anni. Forse davvero troppo giovane.

Inizialmente pensai che quei sintomi sarebbero andati via da soli in poco tempo. Ma col passare dei giorni, non solo non passarono, ma divennero 100 volte più fastidiosi.

Avevo bisogno di urinare letteralmente almeno una volta ogni ora. E anche quando lo facevo sentivo sempre quel senso di “non completo svuotamento” della vescica.

Di notte ero sempre costretto ad alzarmi almeno 5 o 6 volte per correre in bagno. Come puoi immaginare, non dormivo molto.

Ogni volta che uscivo di casa dovevo pianificare in anticipo se il luogo dove ero diretto avesse dei bagni nelle vicinanze.

Quindi, anche se non amavo particolarmente i dottori, sapevo che avrei dovuto affidarmi a loro per questo problema.

 

Consultai diversi specialisti, ma dopo 3 anni nessuno di loro era riuscito a trovare una soluzione!

Ti suona familiare?

Beh, credo che purtroppo questo genere di situazione sia abbastanza comune per la maggior parte degli uomini che soffrono di problemi alla prostata:

INFINITE VISITE UROLOGICHE, FARMACI SU FARMACI, ISPEZIONI RETTALI… SENZA CHE NESSUNO ABBIA MAI OTTENUTO UN BENEFICIO REALE!

Quindi cosa decisi di fare?

Cominciai a fare un sacco di ricerche per conto mio, provando diverse alternative per risolvere il problema.

Provai i più comuni integratori per la prostata, come quelli a base di serenoa repens, ortica, semi di zucca, licopene e uva ursina, ma niente di tutto questo sembrava darmi un sollievo definitivo.

Che poi parliamoci chiaro: se questi integratori funzionassero davvero non ci sarebbero così tanti casi di prostatite e ipertrofia prostatica in giro.

Quindi continuai le mie ricerche, senza sapere bene ciò che stavo facendo, fino a che, un giorno…

 

HO FATTO UNA SCOPERTA!

Una scoperta che velocemente e in maniera tutto sommato economica mi aiutò a risolvere il mio problema.

In pratica, mentre leggevo alcune ricerche, ne trovai alcune che parlavano della relazione tra le malattie più diffuse della prostata e gli estrogeni, l’infiammazione e l’eccesso di DHT.

Quindi casualmente incappai in un metodo “alternativo” di cui non avevo mai sentito parlare prima.

Metodo che è completamente sicuro e naturale, che tuttavia non gode delle giuste attenzioni da parte della medicina ufficiale … e nemmeno da parte degli esperti di terapie naturali e “alternative”!

Devo ammettere che è un metodo talmente semplice, economico e non invasivo che la maggior parte delle persone non penserebbe nemmeno di provarlo.

Tuttavia io non avevo niente da perdere nella mia condizione e decisi di darmi una possibilità.

Il risultato?

Funzionò talmente bene e talmente velocemente che …

 

COMINCIAI A SENTIRE LA DIFFERENZA IN SOLE 3 SETTIMANE!

La verità è che in così poco tempo …

  • Il senso di bruciore quando urinavo sparì incredibilmente
  • Cominciai a dormire molto meglio la notte, senza dovermi alzare ogni ora per andare in bagno
  • La forza del gettito urinario aumentò rapidamente fino a raggiungere un livello normale
  • Il senso di “non completo svuotamento” della vescica svanì drasticamente
  • Il dolore, l’urgenza e la frequenza urinaria sparirono
  • Nessun dolore pelvico mi ha più tormentato
  • Ottenni molti altri benefici per la mia salute oltre alla prostata (persi qualche kg in eccesso, pelle più luminosa, ripristino della normale funzionalità intestinale, molta più energia fisica, sonno migliore, e molto altro …)

Ero letteralmente sbalordito dai risultati che stavo ottenendo!

Mi sentivo come quando hai un forte mal di testa e improvvisamente svanisce, lasciandoti libero dal dolore.

Tuttavia devo ammettere che nonostante i risultati ottenuti ero ancora scettico.

E continuavo a chiedermi se poteva davvero essere così semplice la soluzione.

Ma soprattutto …

Mi domandavo … sarà davvero la soluzione definitiva al mio problema o ritornerà fra qualche tempo?

Beh, tutto quello che posso dire riguardo a questa domanda è che sono ormai 8 anni che non soffro più di alcun tipo di problema alla prostata.

Nessun fastidio a livello urinario.

Nessun dolore.

Il mio ultimo esame del PSA ha dato come risultato 0,4 … quasi zero!

Anche il mio medico è rimasto sbalordito.

Ed è stato tutto talmente semplice e senza sforzo che non riuscivo ancora a crederci.

Non ho usato nessun farmaco né tantomeno la chirurgia, né alcun tipo di terapia invasiva.

Tutto ciò che ho fatto è stato solo seguire alcune semplici “regole” che ho imparato durante le mie ricerche, che in sole 3 settimane mi hanno permesso di sentirmi 100 volte meglio di prima!

Ho già aiutato delle persone e se vorrai sono qui per aiutare anche te.

testimonianze prostagreen

testimonianze prostagreen 21

Se la tua situazione deprimente è diventata un circolo vizioso da cui non riesci più ad uscire da solo, sappi che anche il tuo benessere personale e la tua gioia di vivere ne risentono pesantemente.

Non vedi come i tuoi sintomi e il tuo non fare niente per risolvere il problema rovinano la tua vita famigliare, i tuoi affetti e le tue amicizie?

E’ importante ritrovare una prostata sana per riacquistare tutta la forza e la vitalità che un uomo dovrebbe avere.

Non è deprimente il fatto di sentirsi sempre meno virili a causa di una prostata malata che il tuo urologo non riesce a curare come dovrebbe?

Cosa pensano tua moglie o la tua compagna ed i tuoi figli di questa situazione?

Immagina la loro faccia quando fra 21 giorni dirai loro che ti senti rinato e non hai più alcun sintomo.

Immagina anche la faccia del tuo urologo quando non riuscirà a spiegarsi come hai fatto ad ottenere la regressione totale dell’ipertrofia prostatica o della prostatite cronica di cui soffri da anni.

 

Vuoi sapere come agisce il mio metodo nella pratica?

Adesso te lo dico:

  1. Riducendo la produzione di un ormone chiamato DHT (diidrotestosterone)
  2. Riducendo l’infiammazione

Ma come si ottiene questo risultato?

Otterrai risultati incredibili curando questi 2 aspetti:

  1. Imparare la corretta alimentazione
  2. Imparare il corretto utilizzo di alcuni integratori

Purtroppo non sono informazioni che si trovano facilmente in giro.

In giro sicuramente puoi trovare tonnellate di informazioni ma, prima di capire quali funzionano e quali invece ti portano completamente fuori strada, ci metteresti qualche anno (se va bene…).

La maggior parte delle informazioni che trovi in giro non funzionano.

Lo dico perché le ho provate prima di te, quindi ho una certa esperienza.

 

Mi ci sono voluti 3 anni di “esperimenti” prima di trovare il sistema corretto per ottenere risultati evidenti.

Per tua fortuna ho deciso di racchiudere in un libro tutto il mio sapere sulla prostata e su come curarla in maniera naturale.

Si tratta di un distillato di informazioni pratiche da cominciare ad applicare immediatamente.

Poca teoria, ma tanta pratica e si legge in poche ore.

Ti mostrerò passo passo come riprendere in mano il controllo della tua salute entro i prossimi 21 giorni.

Il mio libro spiega esattamente come strutturare un’alimentazione equilibrata e soprattutto come integrare correttamente i giusti nutrienti.

 

Ecco solo alcuni dei segreti che imparerai leggendolo:

  1. L’unico VERO motivo per cui la prostata finisce con l’ammalarsi
  2. La cura definitiva per la prostatite cronica (sia nella forma batterica che in quella a-batterica)
  3. La cura definitiva per l’iperplasia prostatica benigna
  4. Il più potente integratore naturale a costo quasi zero per ridurre rapidamente l’infiammazione della prostata (entro 7 giorni)
  5. Le 3 tipologie di “cibi killer” per la prostata da evitare ad ogni costo se vuoi ottenere la remissione dei sintomi (attenzione: li trovi sicuramente sulla tua tavola ogni giorno!)
  6. L’unica dieta comprovata per ridurre drasticamente l’ingrandimento della prostata (blocca la produzione del DHT in eccesso all’istante)
  7. La vitamina miracolosa ignorata dai medici che spegnerà l’infiammazione in pochi giorni e ti farà recuperare la forza e il desiderio sessuale di un ventenne
  8. Il motivo per cui i tuoi sintomi potrebbero non dipendere direttamente dalla prostata e come porre rimedio ad eventuali cause “esterne sconosciute”

E molto altro …

 

PUOI PROVARE IL MIO METODO SENZA ALCUN RISCHIO.

Se non sarai soddisfatto dei risultati ottenuti ti basterà semplicemente rispedire indietro il libro ed otterrai immediatamente il rimborso, senza ulteriori domande, grazie al diritto di recesso di Amazon.

 

IL MIO LIBRO LO TROVI SOLO SU AMAZON:

Ecco il link per acquistarlo ====> https://amzn.to/2MYoYky

Come Ritrovare il Benessere della Prostata in 21 Giorni e Senza l'uso di farmaci con il Metodo ProstaGreen 21

AGGIUNGI UN COMMENTO