Come abbassare il PSA: la guida definitiva

Come abbassare il PSA

Come abbassare il PSA (Antigene Prostatico Specifico) è spesso una domanda molto diffusa fra tutti quelli che soffrono di problemi alla prostata.

L’antigene prostatico specifico (PSA) è una proteina prodotta dalle cellule della ghiandola prostatica, il cui valore con l’avanzare dell’età e abitudini di vita squilibrate tende ad alzarsi in maniera significativa ed a volte allarmante.

I valori di questa proteina, in condizioni di normalità, dovrebbero essere inferiori a 4,0 ng/ml. Quando i suoi livelli sono superiori a questa soglia è necessario effettuare ulteriori accertamenti, al fine di capirne le cause.

Per scoprire il valore del PSA basta fare un normale esame del sangue.

Un PSA troppo elevato, in alcuni casi, potrebbe essere un indicatore della presenza di un cancro alla prostata.

Tuttavia non è sempre il caso di allarmarsi: esistono anche altri fattori che possono alterare il PSA. Tra questi, quello di maggior rilievo (e sul quale bisogna agire per contrastare l’insorgenza di complicazioni) è l’infiammazione cronica.

Altri fattori che possono causare un aumento del PSA sono le infezioni urinarie, le eiaculazioni troppo frequenti, l’assunzione di testosterone, l’età avanzata e persino l’andare spesso in bicicletta.

 

Come abbassare il PSA?

Negli ultimi 2 anni, le persone che hanno seguito il mio programma (Metodo ProstaGreen21) hanno ottenuto risultati strabilianti in termini di abbassamento del PSA.

Ho ricevuto numerosissime testimonianze di uomini i cui urologi sono rimasti letteralmente a bocca aperta dopo aver constatato che i valori di PSA dei loro pazienti scendevano gradualmente mese dopo mese.

Dunque, il metodo da me ideato resta tuttora il miglior modo per riconquistare una prostata sana e dei normali valori di PSA in maniera completamente naturale, cioè senza l’uso di farmaci o di chirurgia.

Se ancora non conosci il Metodo ProstaGreen 21, dai subito un’occhiata a questo link.

 

Quali sono i 3 falsi miti sul PSA diffusi erroneamente dalla medicina ufficiale?

1. Il valore del PSA aumenta naturalmente con l’avanzare dell’età

Errato. E’ una credenza ormai ampiamente smentita dal fatto che anche a 75 anni, le persone che hanno seguito il mio metodo, cambiando le loro abitudini alimentari ed il loro stile di vita, hanno riscontrato un abbassamento del PSA assolutamente incredibile a detta degli urologi e dei cosiddetti “specialisti” (addirittura di 4-5 punti in pochi mesi!!!).

2. Non esiste un trattamento naturale in grado di far ritornare a livelli normali il PSA nelle patologie croniche della prostata

Si tratta di un’altra credenza errata. Di sicuro non esistono farmaci o pillole miracolose in grado di farlo.

Se stai cercando un miracolo, non sono qui per questo. Il mio metodo prevede importanti cambiamenti nelle abitudini alimentari e nello stile di vita, ma i risultati sono garantiti.

3. L’esame del PSA è un indicatore definitivo della presenza di cancro alla prostata 

Questa credenza è stata smentita dalla stessa medicina ufficiale di recente.

Come già spiegato prima, l’esame del PSA non è sempre un indicatore infallibile della presenza di un cancro alla prostata. Sebbene un elevato valore di PSA è spesso correlato al cancro alla prostata, un valore di poco più alto della norma può anche indicare altre patologie, come l’iperplasia benigna, una prostatite o un’infezione delle vie urinarie.

Inoltre, non tutti gli uomini a cui è stato diagnosticato un cancro alla prostata avevano alti livelli di PSA.

In sostanza, è sempre meglio non limitarsi solo a questo esame se si vuole fare prevenzione.

 

Cosa succede se non cambi immediatamente le tue abitudini alimentari ed il tuo stile di vita?

La risposta è semplice. Sebbene non è detto che tu possa ammalarti di cancro alla prostata, resta il fatto che sarai sempre un soggetto a rischio. Fino a quando non intraprenderai le giuste azioni per metterti al sicuro, non potrai ritenerti tranquillo al 100%.

L’unico modo che hai per farlo è leggere il mio bestseller su Amazon e cominciare a mettere in pratica fin da subito tutti gli accorgimenti e le indicazioni che vi troverai.

 

Se non intendi perdere altro tempo per salvaguardare il benessere della tua prostata…

Clicca sul seguente link e ordina la tua copia ora ====> http://amzn.to/2jOHVJo

 

Come Ritrovare il Benessere della Prostata in 21 Giorni e Senza l'uso di farmaci con il Metodo ProstaGreen 21

AGGIUNGI UN COMMENTO